La tipologia di frattura vertebrale più comune è quella da compressione, causata di solito da una caduta in un soggetto che ha l’osteoporosi.

fratturevertebrali

Quelle a scoppio sono dovute a un carico violento che provoca il cedimento del muro posteriore e anteriore, si riduce così l’altezza della vertebra. E’ un tipo di frattura instabile che necessita immediatamente la stabilizzazione.

Le fratture da Flessione/Compressione si verificano, in genere, tra T1 e L1 e hanno una conformazione a cuneo. È un tipo di frattura più stabile, ma potrebbe peggiorare velocemente.

fratturevertebrali1